La sola cosa necessaria affinche' il male trionfi e' che gli uomini buoni non facciano nullaEdmund Burke


venerdì 22 maggio 2015

Sismi artificiali, dovremo farci l'abitudine.....


Aumentano i terremoti provocati dall’uomo!


OGGI 22/5/2015

Una scossa di terremoto di magnitudo 4,3 ha colpito alle 3,52- ora italiana- la Gran Bretagna, a 2 km ad ovest da Rasmgate, sulla costa, e 106 km da Londra. Lo riferisce l’Istituto Geologico Usa (Usgs). Abbiamo una mappa interessante che mostra le  Offshore mineral resources. A  pochi chilometri dalla costa si trova un grande parco eolico.  La Thanet Offshore Wind Ltd si aspettava di essere il più grande parco eolico offshore operativo nel mondo.
Aumentano i terremoti provocati dall’uomo, esperti mostrano la mappa
Se ne è parlato spesso ma in rare occasioni è stato confermato a livello ufficiale. Parliamo dei terremoti provocati dall’uomo ovvero causati da attività umane, come il fracking o altre tipologie di trivellazioni. Negli ultimi giorni, per la prima volta, gli esperti del governo americano hanno lanciato un vero e proprio allarme in merito a questi terremoti, confermando che il fenomeno che fino ad oggi era solo ‘sospettato’ non solo si verifica davvero ma sta anche aumentando. I terremoti provocati dall’uomo starebbero infatti conoscendo un forte incremento in particolare in aree del centro dell’Unione e lungo la costa orientale. Le conseguenze di un terremoto in Messico –> guarda qui. Contestualmente è stata resa nota la prima mappa mai realizzata, riguardante isismi avvenuti di recente e causati dall’uomo, che mostra come in diverse zone dell’Oklahoma nell’ultimo anno siano stati registrati terremoti di magnitudo 3 della scala Richter che non avrebbero origine naturale e sarebbero avvenuti in numero addirittura superiore rispetto a quelli della California.

lunedì 27 aprile 2015

CREDERE AL RISCALDAMENTO GLOBALE, OVVERO: COME FARSI PRENDERE PER IL CULO!

In queste ore stanno circolando in rete degli articoli dal titolo:

 

Caldo record nel mondo, Nasa: «Nel primo trimestre 2015 temperature mai registrate»


In allegato all’articolo in questione trovate una mappa delle anomalie termiche che parla da sola:
Schermata-2015-04-16-alle-23.01.57

Ora, al di là delle stronzate presenti in tale articolo, tutte facilmente smontabili guardando la realtà dei dati meteo dei mesi scorsi, quel che mi interessa far notare a chi ha voglia di capirci qualcosa, è che sempre più spesso, negli ultimi anni, la campagna mediatica a favore del Riscaldamento Globale, fa leva sul fatto che a parlare di tale fantomatico evento climatico, è neinte di meno che la NASA.
Pertanto, tutti i “deboli di spirito”, ovvero quei laureati che amano prostrarsi ai piedi della Grande Agenzia Governativa Americana, leggendo un tale titolo lo condividono amorevolmente prendendo per oro colato tutto ciò che c’è scritto e senza neanche prendersi la briga di verificare se ciò corrisponde o meno alla verità.

Certo, tra questi c’è anche chi si ostina a sottolineare che non si deve criticare il lavoro di scienziati e ricercatori di tutto il mondo se non si è al loro “pari livello”. Ovvero se non si è laureati in una materia attinente a tale ambito scientifico e se, soprattutto, non si è autori di libri e articoli peer-review. Ovvero ancora, per come la capisco io…. “fatti il nome e poi vai a rubare” (antico detto popolare). Cioè… secondo questo modo “xxxxxx” di pensare, qualunque cosa dicono gli “esperti” della NASA, va preso per oro colato senza alcun dubbio.
Beh… permettetemi… ma quando in ballo c’è il futuro di intere generazioni, io voglio capirci chiaro. Specialmente se ciò che viene detto e propagandato per “verità assoluta” da lorsignori super-mega-esperti, comporta il pagamento di ingenti somme di denaro a favore di agenzie di dubbia utilità e di progetti di ricerca il cui obiettivo è quello di tecniche di controllo climatico onde evitare spiacevoli conseguenze.

Insomma… io me ne frego altamente del fatto che non sono laureato. Per me parlano i dati. E se qualcuno mi dice che 2+2 fa 5 quando a me hanno insegnato che fa 4… voglio capire perché dovrei cambiare le mie conoscenze.
Nell’articolo ci sono essenzialmente 3 “verità assolute” che nessuno dovrebbe osare negare (e/o criticare).


TERRAFORMING, Alieno od Umano

Zen Gardner
 
Questo argomento può sembrare alquanto raccapricciante. Ma è proprio davanti ai nostri occhi. Il nostro pianeta è chiaramente sotto attacco.
Chiunque abbia anche solo la metà del suo cervello ‘acceso’ può osservare come il mondo di oggi stia dirigendosi verso il disastro, quando non vi è alcuna ragione perché lo faccia. Le nostre risorse sono abbondanti e la stragrande maggioranza delle persone sulla terra sono amabili, etiche ed hanno buone intenzioni individuali. Tuttavia, coloro che siedono nei luoghi di autorità e di potere economico sembrano essere chiaramente psicopatici maniaci, costantemente impegnati nel trovare nuovi modi per utilizzare e abusare dell’umanità e della sua bella casa chiamata Terra.
 
 
Come in un Terraforming. Ci arriveremo. È solo un nome. Nei settori politici, economici, sociali ed ambientali. Sembra che siamo stati letteralmente invasi da qualcosa di estraneo al nostro mondo che viene sistematicamente abusato, smantellato e distrutto.
Basta guardare all’incubo nucleare.
 

domenica 26 aprile 2015

Matteo Renzi: “dal prossimo anno per chi crede alle Scie Chimiche ci sarà il manicomio”


Matteo Renzi è passato dalle parole ai fatti. Il Presidente del Consiglio vuole inserire l'”ossessione” da scie chimiche tra le malattie mentali. Renzi, il 10 dicembre del 2013, dichiarava alla Rai che chi avesse creduto all’esistenza delle scie chimiche sarebbe dovuto andare in Trattamento Sanitario Obbligatorio ( TSO ). In questi giorni un documento ufficiale, “intercettato” e fotografato da un parlamentare che vuole rimanere anonimo, sembrerebbe ufficializzare la notizia: esiste una proposta di legge del PD per riaprire i manicomi per chi la pensa diversamente dalla massa. Siamo alla follia più assoluta, probabilmente i manicomi servirebbero a persone che hanno il coraggio di pensare ad una cosa del genere. Italiani, stiamo affondando!

 

sabato 25 aprile 2015

La grande eruzione di Calbuco: sarà un anno senza estate?


 

“L’eruzione del Calbuco potrebbe causare un ‘inverno vulcanico’ e modificare la temperatura del pianeta” (Meteorologo USA).

Articolo di NoGeoingegneria

L’improvvisa eruzione del vulcano Calbuco, dopo 42 anni di inattività, ha fatto scattare l’allerta in Cile (1). Ma le preoccupazioni vanno oltre.L’immensa nube di cenere è arrivata nella stratosfera.Ci si chiede: con quali conseguenze sul clima?
Le documentazioni delle eruzioni sono impressionanti:


VIDEO.

Non poteva sfuggire un particolare molto interessante e la rete fa la sua parte nella divulgazione delle notizie. Durante l’eruzione del vulcano Calbuco, un oggetto volante non identificato (Ufo, drone?) è stato ripreso in un VIDEO nei pressi del cratere e sembra monitorare la situazione del Calbuco. Cosa ci faceva? Cos’era? Non è l’unica testimonianza come mostra questo VIDEO
La ricorrenza dell’eruzione di un altro vulcano con effetti devastanti su larga scala, offre una possibile lettura pessimistica di questo evento attuale. Molti ne avevano parlato in questi ultimi giorni, testate piccole e grandi. 

Su Focus leggiamo:

Spiega Stephen Self, della University of California di Berkeley, studioso delle eruzioni del Tambora: «Il vulcano emise gas sulfurei che nell’atmosfera generarono un aerosol tanto denso e spesso da bloccare la luce del Sole, così che su gran parte dell’Europa e del Nord America si ebbe un “anno senza estate”, come viene ricordata. I raccolti vennero falcidiati dal freddo e la gente fu costretta a mangiare gatti e topi» (2).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...